fbpx

Che cosa sono gli Its, gli istituti su cui punta Draghi per il lavoro dei giovani

Mar 19, 2021 Tutte le News
ITS Draghi parla ai giornali della loro importanza

In seguito all’insediamento del governo Draghi gli ITS hanno raggiunto una meritata visibilità grazie ai dati occupazionali capaci di mettere in campo ed evidenziati dal nuovo premier Italiano. Molte testate giornalistiche nazionali ne hanno dato spazio e visibilità tra le quali il Corriere della Sera e il Sole24Ore.

Sono 107 in tutta Italia e hanno 18 mila studenti, che dopo lil diploma trovano lavoro subito (83%) Nel Recovery un miliardo e mezzo per decuplicare gli iscritti in 5 anni

Un miliardo e mezzo per gli Its, gli istituti tecnici superiori. E’ questa la scommessa del governo Draghi per la formazione: rafforzare quella che dal 2010 costituisce, a fianco dell’Università, il secondo sistema di istruzione terziaria. Per ora i diplomati in questo percorso di studio sono molto pochi: gli iscritti nel 2020 ai due anni di percorso erano 18 mila e gli Istituti sono concentrati nelle aree più industrializzate del Paese, nel Nord – Lombardia e Emilia Romagna – e nel Centro Italia anche se lo scorso anno Campania e Puglia hanno avviato diversi progetti.

Continua a leggere l’articolo sul Corriere della Sera

Lascia un commento